Presentazione/ Ricordati di Te

      Ognuno di noi vive immerso nella propria routine quotidiana: il lavoro, la cura della casa, dei figli, pagare le bollette, fare la spesa, andare in banca. Azioni che si compiono ...

Scopri di più

Presentazione/ Il codicista

«…Il Ministero, il Ministero ripetuto incessantemente come i grani del rosario così lo esorcizzo, il Ministero, Ministero uguale vendetta, Ministero uguale punizione, Ministero uguale sottomissione, M...

Scopri di più

Presentazione/ L’arte del tocco

Sabato 18 novembre alle ore 16.00, Argentodorato Editore vi invita alla presentazione del libro di Federica Zanca, L’arte del tocco, ultimo libro pubblicato dalla casa editrice; un saggio che tr...

Scopri di più

Presentazione/ Ti aspetto qui

« In quei pochi giorni da quando era tornato con la ferma intenzione di riprendersi suo figlio, la città di Biagio Rossetti, di Lucrezia Borgia e degli Estensi gli era apparsa diversa: bella da morire...

Scopri di più

La casa editrice

Argentodorato Editore, con sede a Ferrara, Emilia Romagna, valuta inediti (racconti, romanzi, saggistica) per la pubblicazione, e offre diversi e articolati servizi editoriali: valutazione opera, revisione testo, correzione bozze, impaginazione e layout di copertina e supervisione generale, tutto in tempi ragionevolmente brevi; promozione e distribuzione dell’opera, con presentazioni, eventi e workshop. Collabora con il gruppo Officine Creative Marchigiane di Pesaro e con l’agenzia letteraria Grafèin di Catanzaro.


Scrivere la sinossi di un romanzo

La sinossi non va considerata come un semplice riassunto ma come un vero e proprio distillato della vostra opera. Per questa ragione vi invitiamo a scriverla con cura: è il vostro biglietto da visita, vi rappresenta e consente all’editore di farsi un’idea dello scrittore che gli si propone.
La sinossi è il mezzo attraverso il quale un editore sceglie (o non sceglie) di pubblicare un libro.


Elementi essenziali

  • Lunghezza media: tra i 2000 e 3000 caratteri
  • Formattazione e punteggiatura impeccabili
  • Interlinea doppia
  • Scrivete utilizzando il tempo presente
  • Descrivete l’ambientazione (dove avviene la storia e in quale periodo)
  • Descrivete i personaggi principali
  • Descrivete la situazione iniziale e i punti chiave della trama facendo emergere chiaramente il tema del racconto, il percorso del protagonista, il finale, l’io narrante della storia.

Da evitare: commenti, riflessioni, critiche, lunghe descrizioni, ripetizioni.
(Per ulteriori informazioni consultare la sezione Norme per gli autori)