Amanita Phalloides

14,00

“Le stelle sparirono, improvvise, dietro il chiaror della luna. I suoi lineamenti rimanevano ancora inaccessibili, e inoltre l’immutabile vero nero che la ricopriva incuteva proprio timore…”

Aldo Di Virgilio ritorna in pompa magna con il suo secondo romanzo, un’opera dai dialoghi graffianti, conditi da uno stile ironico, eclettico, sofisticato. Su pressione del Professor Lemori, Willy Deville, già protagonista de Il Codicista, torna per mettersi alla ricerca della pianta che nasconde il segreto dell’immortalità, la Welwitschia Mirabilis, ma il cammino sarà tutt’altro che semplice. Un romanzo che porta i protagonisti in avventure mirabolanti e pericolose, a caccia di un tesoro inestimabile.

Aldo Di Virgilio è laureato in giurisprudenza e lavora come funzionario amministrativo. Giornalista pubblicista e appassionato di scrittura, ha pubblicato due raccolte di racconti, La strategia del batticoda (Fazi, 2001), Sette Piccoli Fanti (Carabba, 2006) e Il codicista (Argentodorato, 2017). Amanita Phalloides è il suo secondo romanzo.

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 14 × 21 cm
Codice ISBN

9788894315554

Copertina

Brossura

Pagine

192

Prima edizione

Ottobre 2018

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Amanita Phalloides”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *