Memorie di un ginnasta quasi olimpico

14,00

“UN BAGNO DI ADRENALINA E ORMONI, PASSIONE E AMORE; LÌ LO SCHIFO DELLO SPORT NON ARRIVAVA. SI RESPIRAVA UN’ARIA PUZZOLENTE, MA PULITA.”

In questa autobiografia Carlo Ravaioli mette a nudo l’esperienza di una vita dedita alla sua più grande passione: la ginnastica artistica. Partendo dall’infanzia, l’autore racconta con grande umorismo i sacrifici, le ossa rotte, le rinunce e una grande dedizione. Memorie di un ginnasta quasi olimpico è amore per lo sport, disciplina personale e spirito di squadra, ma anche il lato più oscuro dell’agonismo e il ricordo di una gioventù spensierata e un po’ ribelle, piena di piccole e grandi tragedie.

L’autore
Carlo Ravaioli è più vicino ai sessanta che ai cinquanta. Vive abbastanza serenamente vicino a Bologna. Si è sposato, anni fa, dopodiché ha avuto due figli maschi. Memorie d’un ginnasta quasi olimpico è il suo primo romanzo.

Categorie: ,

Informazioni aggiuntive

Dimensioni 19.5 × 11 cm
Copertina

Brossura

Pagine

208

Codice ISBN

9788894448214

Prima edizione

Maggio 2019